Wthink

Economia, finanza e risparmio

Quali strumenti usare per investire sui mercati finanziari?

Regali

Oggi per investire sui mercati finanziari si hanno a disposizione una miriade di strumenti e mercati differenti. Dal forex ai contratti per differenza, passando per materie prime e opzioni binarie, un buon trader dovrebbe essere in grado di conoscere un po tutti gli strumenti per cogliere, di volta in volta, quelli che possono offrire le migliori performance.

mercati finanziari

In questa piccola guida cercheremo di capirci qualcosina in più analizzando i singoli strumenti per capire quali possano fare al caso tuo.

Se ti stai domandando come investire in borsa qui di seguito trovi 3 strumenti/mercati che devi assolutamente conoscere se vuoi cogliere tutte le opportunità che i mercati finanziari ti offrono.

Investire nel forex

Il forex, lo abbiamo già detto, è il mercato più liquido del mondo. Qui ogni giorno vengono scambiate le valute di tutto il mondo e, sempre qui, si possono cogliere ottime opportunità di guadagno.

Per investire al meglio nel forex devi assolutamente essere in grado di analizzare i grafici delle diverse coppie di valute (dette anche cross) utilizzando strumenti come oscillatori, bande di bollinger ecc.

Trattandosi di un mercato molto complesso e ricco di insidie (oltre che di opportunità) consigliamo di passare un periodo iniziale di almeno 2 o 3 settimane in demo per comprendere tutti i meccanismi che lo regolano senza mettere a rischio i propri soldi.

Investire nei CFD

I cfd, ossia i contratti per differenza, uno uno strumento potentissimo per fare trading online. Questi futures offrono la possibilità di investire su qualsiasi sottostante, sia esso un’azione, un’obbligazione, una valute o un’indice, e avvantaggiarsi dalle variazioni di prezzo.

Per investire in cfd il consiglio è quello di aprire un conto di trading presso un broker specializzato, ossia uno a scelta tra plus500 (leader del settore in tutta europa) o IG Italia, ottima alternativa.

Investire su indici e azioni

Per investire direttamente su indici e azioni il consiglio è quello di studiare i mercati con molta cura e con pazienza. I mercati azionari, così come gli indici, andrebbero studiati basandosi sull’andamento di medio lungo periodo così da poter determinare i, cosidetti, trend di mercato.

In ogni caso una buona strategia di investimento dovrebbe, sempre, prevedere la presenza su più mercati finanziari e l’uso di più strumenti differenti. La diversificazione, infatti, è alla base di qualsiasi trader che voglia investire in borsa con successo senza lasciare nulla al caso.

Puoi leggere anche:

Regali

Wthing © 2014 Frontier Theme