Wthink

Economia, finanza e risparmio

Libretto di risparmio Banche popolari

libretto risparmio banca popolareLo strumento in assoluto più usato dagli italiani per depositare il proprio denaro è il conto corrente, sul quale la maggior parte delle persone lasciano anche in giacenza i propri risparmi. Si tratta di uno strumento molto versatile, con il quale effettuare ogni tipo di operazione, dall’accredito dello stipendio o della pensione, ai bonifici, alla domiciliazione delle utenze.

RICHIEDI UN FINANZIAMENTO ONLINE

Normalmente i costi rientrano in una fascia media, soprattutto per chi esegue molte operazioni allo sportello, come versare assegni o richiedere servizi aggiuntivi come lo scoperto bancario. I lati negativi sono i quasi inesistenti interessi creditori applicati dalle banche sulle giacenze, ed i costi non sempre bassissimi per la gestione del conto.

Un modo per abbassare i costi del proprio conto corrente è quello di richiedere la gestione online, adatta soprattutto ai più giovani, eliminando i servizi allo sportello. Altrimenti, se si effettuano poche operazioni l’anno e si vuole risparmiare sui costi di gestione, è possibile cambiare strumento, ed aprire un libretto di risparmio.

LIBRETTI DI RISPARMIO

I libretti di risparmio sono dei veri e propri libretti cartacei, che funzionano come un conto corrente dai servizi limitati. Sono adatti soprattutto per chi effettua un numero limitato di operazioni annuali, e usa il conto soprattutto per accreditare lo stipendio o la pensione ed effettuare poche operazioni di prelievo e versamento.

Alcuni servizi come la domiciliazione delle utenze o lo scoperto non sono disponibili, e si necessita sempre del libretto e di un documento d’identità per effettuare le proprie operazioni. i costi di gestione sono molto più bassi rispetto ad un tradizionale conto corrente, ed in alcuni casi presentano degli interessi creditori maggiori.

LIBRETTI DI RISPARMIO BANCO POPOLARE

Uno dei migliori libretti di risparmio disponibili in questo momento, è quello offerto dal Banco Popolare, che propone uno strumento a metà tra un conto corrente tradizionale ed un libretto di risparmio, il conto libretto.

Si tratta di un conto pensato per i titolari di trattamenti pensionistici, gestibile attraverso un libretto cartaceo, con l’accredito della pensione gratuito, prelievi e versamenti allo sportello gratuiti, la possibilità di domiciliare le proprie utenze, una carta di debito gratuita e la possibilità di effettuare un numero di operazioni illimitate.

LIBRETTI DI RISPARMIO BANCA POPOLARE ETICA

Un’altra banca popolare, la Banca Popolare Etica, propone un libretto di risparmio con un interesse creditore dello 0,1%, con 50 operazioni annuali gratuite ed un costo per quelle successive di 0,77€, senza spese né per l’apertura né per la gestione del libretto, con la possibilità dell’accredito in giornata per i versamenti di contanti, ed in 3 giorni lavorativi per i versamenti di assegni.

Puoi leggere anche:

Wthing © 2014 Frontier Theme