Guida Forex: tutto quello che devi sapere per cominciare

Il forex, ossia il mercato delle valute, è considerato da tutti gli addetti ai lavori il mercato più ricco e importante del mondo. Proprio per questo è fondamentale che un bravo trader si cimenti con il forex per provare a raggiungere traguardi importanti.

forex guida

A questo proposito abbiamo voluto riassumere alcuni concetti fondamentali in questa guida forex che, speriamo, possa essere utile sia ai principianti che ai trader che abbiano già acquisito un po di esperienza sui mercati finanziari.

In questa guida daremo per scontato un concetto fondamentale, ossia che tu sappia come si analizza un grafico e abbia almeno una conoscenza di base minima sulle borse e i vari strumenti di trading.

Guida Forex: la scelta del broker

Uno dei primi passi da compiere è quello relativo alla scelta del broker con cui aprire la piattaforma di trading per operare sul mercato forex. Questo passaggio è molto delicato ed è fondamentale scegliere il broker più adatto alle proprie esigenze ma, sopratutto, un broker di qualità.

Per prima cosa è fondamentale che la piattaforma forex sia regolamentata da un organo di vigilanza europeo come la Consob o la Cysec. Questo per tutelare il trader che l’operato dell’azienda che stiamo scegliendo rispetti le direttive europee Mifid.

Un altro aspetto da prendere in considerazione è quello relativo ai costi: alcuni broker utilizzano le classiche commissioni fisse, mentre altri applicano dei piccoli spread sulle quotazioni delle valute. Scegliete in base alle vostre esigenze perchè entrambe le soluzioni sono valide.

A questo proposito ti segnaliamo la nostra guida alla scelta del miglior broker per il forex.

Guida Forex: come investire

Investire sul forex è sempre molto difficile e consigliamo di farlo solo a chi ha maturato già un po di esperienza sui mercati finanziari. Nel 90% dei casi si investe sul forex solo in intraday, quindi aprendo e chiudendo le posizioni in giornata.

Una buona strategia è quella di monitorare l’andamento delle principali coppie di valute e investire in prossimità dei punti di resistenza o di supporto. Questa strategia prevede, solitamente, l’uso della leva finanziaria, che permette di moltiplicare il capitale investito anche fino a 200 volte.

Ovviamente non è facile avere successo in un mercato così complesso e articolato come quello delle valute. Pertanto consigliamo di fare molta esperienza e di continuare a studiare per capire, nei minimi dettagli, come funziona il mercato forex.

Guida Forex: il conto demo

Uno degli strumenti più importanti quando si fa trading sul forex è il conto demo, ossia un conto reale con cui fare trading usando soldi finti. Questo permette di provare le proprie strategie, di imparare ad usare la piattaforma e il tutto senza correre il rischio di fare errori che possano farci perdere soldi.

L’importanza del conto demo viene spesso sottovalutata e questo, ovviamente, lo consideriamo un male perchè si tratta di uno strumento fondamentale nella formazione di un trader.

Pertanto se pensi che il conto demo sia una perdita di tempo sappi che ti stai sbagliando di grosso e potresti pentirti presto di non averlo utilizzato per ampliare le tue capacità prima di confrontarti con il mercato mettendo in gioco il tuo capitale.

Guida Forex: conclusioni

Nel complesso possiamo dire che molti trader riescono, oggi, a guadagnare con il trading sul forex in maniera piuttosto efficace. Molto dipende dalla passione che si mette in questo “mestiere” e dalle capacità che il singolo trader ha sviluppato, senza dimenticare che in questo mondo un ruolo chiave lo gioca l’esperienza.

Il nostro consiglio è quello di fare trading sul forex in maniera graduale senza esporsi troppo nella fase iniziale, quella cioè, dove mancando l’esperienza si rischia di fare più danni.