Forex: come funziona la leva finanziaria?

Uno delle caratteristiche principali del trading sul forex è quella di lavorare su margini molto bassi. Questi margini possono essere ampliati utilizzando la leva finanziaria, uno strumento di trading molto potente che alcuni broker mettono a disposizione dei propri trader.

leva finanziaria

L’uso della leva finanziaria, però, oltre a permettere di ampliare i guadagni su ogni singolo trade, comporta anche dei rischi molto elevati per il proprio capitale. In questa guida cercheremo di valutare tutti i pro r i contro dell’uso della leva finanziario sul mercato del forex per capire se usarla o meno faccia al caso tuo.

Come funziona la leva finanziaria?

La leva è uno strumento di trading che molti broker mettono a disposizione dei propri clienti ed è particolarmente usata sul forex. Con la leva, di fatto, si moltiplica il capitale investito per x volte. Facciamo un esempio per rendere più chiaro il concetto.

Se ho un capitale di 1000 euro e uso una leva di 1:200 il mio capitale investito diventerà di 200.0000 euro. Ovviamente potrò generare perdite non superiori ai 1000 euro di capitale dopo di che verrà piazzato un ordine in automatico per bloccare la perdita.

Il vantaggio della leva è che con soli 1000 euro (continuando con l’esempio di prima) posso generare guadagni come se investissi 200 mila euro. Il difetto di questo strumento è che si possono generare perdite consistenti alla velocità della luce. Con la leva finanziaria, specialmente in un mercato volatile come il forex, la gestione del rischio d’investimento diventa davvero molto difficile e complessa.

Investire nel forex con la leva è sicuro

Se stai pensando di investire sul forex con la leva finanziaria sappi subito che non è assolutamente sicuro ma che, al contrario, andrai in conto a dei rischi elevatissimi. Proprio per questo ci sentiamo di consigliare l’uso della leva solo ed esclusivamente ai trader che hanno già una buona esperienza sui mercati e sono consapevoli dei rischi a cui vanno incontro.

Se la tua propensione al rischio è molto alta e hai messo a punto una strategia d’investimento che tenga conto di questo aspetto allora l’investimento in leva è quello che fa al caso tuo. Per tutti gli altri, invece, il consiglio è quello di tenersi alla larga da questo strumento di speculazione. Nel complesso possiamo dire che investire nel forex conviene!

Broker per investire in leva sul forex

Qui di seguito alcuni broker che permettono di investire in leva sul forex:

  • Plus500: ne abbiamo parlato più volte, essendo il broker numero 1 per cfd e forex. Con plus500 si può investire in leva fino a 1:200 (per alcuni strumenti la leva è limitata a 1:100 o 1:150)
  • Etoro: anche etoro permette di utilizzare la leva finanziaria con un’esposizione massima di 1:200.
  • Markets: anche per markets vale il limite di 1:200 su moltissimi strumenti tra cui, appunto, il forex.

Per maggiori dettagli sui broker forex che mettono a disposizione sulla propria piattaforma di trading la leva finanziaria rimandiamo a questa completa guida da noi realizzata.