Come funzionano le obbligazioni subordinate

piattaforma-forexInvestire in forex online può portare a profitti degni di nota. Partendo da questo presupposto, bisogna ricordare che l’investimento in forex, come tutte le altre forme di investimento, comporta un rischio di perdita del proprio capitale, rischio che può essere ridotto scegliendo oculatamente su quali operazioni finanziarie puntare e diversificando i propri investimenti, pur rimanendo in ambito forex.

RICHIEDI UN FINANZIAMENTO ONLINE

Uno strumento di investimento utile per guadagnare con il forex online sono le obbligazioni subordinate, le quali promettono grandi guadagni, a fronte però di elevati rischi di investimento. Per ridurre il rischio complessivo si consiglia di procedere con la diversificazione delle operazioni finanziarie per le quali si utilizza il capitale a disposizione.

La particolarità delle obbligazioni subordinate, caratteristica che le differenzia dalle obbligazioni tradizionali, è che il rimborso della somma investita che dovrebbe avvenire alla scadenza dell’investimento dipende dall’ente che ha emesso le obbligazioni. E’ proprio questo che aumenta notevolmente il rischio di investimento in obbligazioni subordinate e che, parallelamente, fa lievitare i profitti.

Prima di investire in obbligazioni subordinate è bene essere a conoscenza delle quattro tipologie disponibili, le quali differiscono in base al rischio di investimento:

1. Tier I: se si registrano perdite importanti, l’ente che ha emesso le obbligazioni subordinate non rimborserà gli investitori.

2. Upper Tier II: questa tipologia di obbligazioni subordinate non viene utilizzate per l’investimento in forex, a causa della lunga durata dell’investimento (si raggiunge un massimo di dieci anni). Con questa tipologia, quando l’ente che ha emesso le obbligazioni recupera il denaro investito, calcola il guadagno e lo divide fra gli investitori.

3. Lower Tier II: simili alla tipologia precedente per la durata dell’investimento, se al termine dell’operazione l’ente che ha emesso le obbligazioni rifiuta di rimborsare gli investitori, questi ultimi non potranno fare nulla.

4. Tier III: questa è la tipologia di obbligazioni subordinate più sicura, perfetta per l’investimento in forex, soprattutto in virtù della breve durata dell’operazione finanziaria.

Per investire in obbligazioni subordinate è quindi fondamentale analizzare dettagliatamente l’andamento del mercato e verificare le reali caratteristiche dell’ente emittente, dal momento che è da quest’ultimo che dipende il rimborso della somma investita.

Puoi leggere anche: