Quinto BancoPosta, soluzione per i prestiti ai pensionati

quinto-bancopostaQuinto BancoPosta è una modalità tra le più diffuse nel settore dei prestiti ai pensionati, vista la massima garanzia offerta da Poste Italiane, tassi di interesse vantaggiosi e in linea con il mercato e modalità di rimborso comode e senza pensieri nei vostri confronti, che potrete così ricevere il denaro immediatamente e fare i vostri investimenti in programma.

RICHIEDI UN FINANZIAMENTO ONLINE

*** FAI UN PREVENTIVO VELOCE: CLICCA QUI E TROVA IL MIGLIOR PRESTITO ONLINE ***

Come si può intuire dal nome del finanziamento, si tratta di un prestito con cessione del quinto sulla pensione. In altri termini, vi accorderete con l’istituto riguardo l’importo della trattenuta, che non dovrà superare un quinto (20%) rispetto all’ammontare delle mensilità percepite dall’ente pensionistico di riferimento, che dovrà rilasciare un’autorizzazione per far sì che l’ente possa scalare in automatico dal salario mensile il denaro da rimborsare.

La durata del prestito per pensionati con Quinto BancoPosta non dovrà essere inferiore ai tre anni né superiore a dieci anni, l’assicurazione sulla vita (obbligatoria per legge) è a carico di Poste Italiane e non vengono applicate verso il richiedente commissioni accessorie o spese per estinzione anticipata.

Non è affatto complicato richiedere di usufruire del servizio messo a disposizione degli utenti da Poste Italiane. Basterà presentarsi presso una sede con un documento d’identità in corso di validità, tessera sanitaria dove è riportato il codice fiscale, CUD o cedolino della pensione in originale (per mostrare all’ente quanto effettivamente percepite ogni mese) e permesso di soggiorno esclusivamente per i cittadini stranieri.

Dopo di che, vi accorderete con gli addetti di Poste Italiane riguardo l’importo del finanziamento e il numero di rate, fattori che serviranno per determinare il tasso di interesse a favore dell’ente.

Riceverete subito il denaro, una volta presentata tutta la documentazione e aver firmato il contratto, con versamento che potrà essere effettuato sul Conto BancoPosta, con bonifico bancario oppure assegno postale.

Puoi leggere anche: