Trading sul titolo Apple: possibile crescita del 50%

Novità in arrivo per chi è solito investire in azioni. Secondo Katy Huberty, economista di spicco della Morgan Stanley, il titolo Apple potrebbe spingersi su livelli impensabili epr noi comuni mortali. Tanto per rendere l’idea, il titolo della casa di Cupertino, che è già uno dei più tradati a livello mondiale vista la sua enorme capitalizzazione e la sua crescita mostruosa, potrebbe incrementare di un 50% le proprie quotazioni.

La Morgan Stanley ha alzato la sua stima sulle vendite di iPhone nel secondo trimestre dell’anno in corso che potrebbero passare a 50 milioni di unità rispetto alle 46 milioni precedentemente stimate.

Non a caso il titolo Apple continua ad aumentare inarrestabile il suo valore. Qui di seguito trovate il grafico del titolo con i rendimenti dell’ultimo anno.

apple-trading

Come si evince dal grafico il titolo è passato da circa 80 dollari ad azione ad oltre 130 dollari ad azione nel giro di 12 mesi. E i risultati aziendali con i dati delle vendite e i margini operativi in forte aumento hanno spinto molti analisti a rivedere i propri target al rialzo.

Secondo Morgan Stanley il rialzo potrebbe portare il valore delle azioni Apple intorno ai 160-170 dollari. Altri analisti sostengono che in contesti rialzisti ci si potrebbe avvicinare a quota 190-200 dollari ad azione con una capitalizzazione di mercato mostruosa.

Con quali broker è possibile fare trading su Apple

Tra i broker che permettono di fare trading sul titolo Apple segnaliamo l’ottimo Plus500 che offre dei cfd che permettono di speculare sulle variazioni di prezzo del titolo.

Chi legge le nostre news sa che Plus500 è un broker molto affidabile che permette di fare trading senza commissioni e con spread minimi sul valore del singolo asset.

Oltre all’ottimo Plus500 segnaliamo anche il broker Markets.com, altra ottima piattaforma di trading il cui punto di forza è l’assistenza clienti e la qualità degli strumenti. Entrambe le piattaforme di trading si adattano molto bene sia ad un uso professionale che ad un uso amatoriale.