Wthink

Economia, finanza e risparmio

Trading online: tutti i pericoli del fai da te

Il fai da te è molto piacevole, finchè si tratta di tinteggiare una parete ma quando si parla di investimenti finanziari le cose cambiano eccome. Quando si fa trading online, infatti, in ballo ci sono i propri soldi e non è mai piacevole perderli perchè si è peccato di presunzione.

RICHIEDI UN FINANZIAMENTO ONLINE

online tradingProprio per questo, anche se da un lato riteniamo che il trading online sia una soluzione molto valida per investire i propri soldi, dall’altro abbiamo sempre messo in guardia dai possibili rischi degli investimenti finanziari.

In questo articolo abbiamo voluto fare il punto della situazione elencando quelli che sono i 5 punti errori più semplici da commettere quando si fa trading online e si parte come principianti.

Trading online errori

Quelli che seguono sono una raccolta di errori tipici della prima fase del proprio investimento, ossia in quello in cui si è alle prime esperienze.

  1. Errata scelta del broker: come abbiamo più volte detto la scelta del broker per fare trading online è molto importante in quanto determina parte del risultato. Al cuni trader fanno l’errore di scegliere il broker secondo criteri sbagliati e questo determina una difficoltà nello gestire la propria strategia di investimento.
  2. Errata strategia: a proposito di strategia ecco il secondo errore più comune. Molti principianti fanno l’errore di investire a braccio, ossia senza seguire una strategia definita e testata. Questo, indubbiamente, porta a risultati catastrofici nella maggior parte dei casi.
  3. Errata valutazione del rischio: quando si investe sui mercati finanziari è fondamentale che vi sia una valutazione complessiva del rischio. Senza di questa si va un po allo sbaraglio e si potrebbe finire con l’esporsi troppo sbilanciando i propri investimenti.
  4. Eccessivo uso della leva: la leva è uno strumento eccellente per un professionista e un’arma a doppio taglio per un principiante. Il nostro consiglio è quello di usare la leva finanziaria con estrema moderazione per evitare che il proprio capitale venga risucchiato via. Gran parte dei fallimenti dei principianti derivano proprio da un uso della leva finanziaria sconsiderato.
  5. Mancata apertura al confronto: una delle prime regole per un trader alle prime armi è quella di cercare il confronto, di capire quali sono i trend di mercato confrontandosi anche con gli altri appassionati e addetti del settore. In questo i forum possono essere, sicuramente, una buona fonte per coltivare amicizie con gli stessi interessi e aprire dibattiti formativi.

Puoi leggere anche:

Wthing © 2014 Frontier Theme