Diversificare i propri investimenti con l’argento

L’argento è uno dei metalli più interessanti per fare trading online e diversificare i propri investimenti. Dopo l’oro, infatti, l’argento è il metallo più utilizzato per diversificare il proprio portafoglio, non solo per il valore intrinseco del metallo in se ma, anche e sopratutto, per l’uso che se ne fa nei processi industriali.

trading-argentoNon a caso l’argento può essere sfruttato sia come investimento di lungo termine che come asset su cui speculare sfruttando le fluttuazioni di prezzo giornaliere.

In questa guida scopriremo tutto quello che c’è da sapere sull’argento e quali strumenti possiamo utilizzare per fare trading su questo metallo prezioso.

Perchè investire nell’argento

Come abbiamo detto l’argento è un ottimo asset per la diversificazione del portafoglio e l’ottimizzazione del rischio. Possiamo valutare sia investimenti di lungo termine che la classica attività di trading giornaliera o di medio periodo.

Per quel che riguarda gli investimenti in intraday la maggior parte dei broker permettono di utilizzare la leva finanziaria con la possibilità di estendere in maniera esponenziale la portata dell’investimento. Ovviamente questa tipologia di investimento rientra in un’ottica fortemente speculativa e va ponderata con attenzione in base anche al proprio profilo di rischio.

Se stai valutando di fare trading sull’argento e non hai esperienza in merito il consiglio è quello di seguire le quotazioni e grafici dell’argento in tempo reale in modo di poterti fare un’idea delle fluttuazioni giornaliere di questo metallo.

Quando si ha a che fare con un nuovo asset, infatti, è sempre buona regola studiarne i movimenti grafici passati e seguire le quotazioni in tempo reale per comprenderne i movimenti.

Strumenti per fare trading con l’argento

Esistono diversi strumenti finanziari che permettono di fare trading con l’argento. In particolare segnaliamo:

  • CFD: la maggior parte dei broker specializzati in contratti per differenza permette di fare trading sull’argento in maniera semplice e veloce. Questa tipologia di strumento, solitamente, non è abbinata ad un costo fisso sull’eseguito ma, al contrario, viene applicato uno spread sulla quotazione dell’argento.
  • Opzioni binarie: l’argento è uno degli asset classici per chi investe in opzioni binarie. Ovviamente, data la tipologia di strumento, non sono previste commissioni.
  • ETF: uno dei vantaggi di fare trading sull’argento con un ETF è quello di diversificare maggiormente il rischio e di avere un minor costo in quanto gli ETF presentano una commissione totale annua (TER) ridotta e applicata automaticamente in proporzione al periodo di detenzione.

Nel complesso possiamo dire che, mentre l’oro si può considerare un ottimo “bene rifugio”, l’argento è sicuramente un ottimo asset per diversificare i propri investimenti di breve e medio periodo. A seconda delle strumento scelto ci si può orientare su investimenti più conservativi e di medio o lungo periodo, o su investimenti in chiave speculativa con orizzonte temporale intraday.

Puoi leggere anche: