Strategie Forex per guadagnare con il trading online

Il Forex, il mercato internazionale delle valute, è uno dei più difficili al mondo ma, grazie agli enormi livelli di liquidità scambiati giornalmente, rappresenta una delle migliori opportunità di investimento per i trader. Gli scambi avvengono tra coppie di valute, dove il valore di una determinata valuta viene dato dal suo rapporto con un’altra.

RICHIEDI UN FINANZIAMENTO ONLINE

Quando la valuta di riferimento è il Dollaro americano, si tratta di coppie di valute major, mentre se questo è assente nel binomio si tratterà di minor. Inoltre, quando una delle due valute rappresenta un Paese emergente, si parla di esotiche, le più difficili e meno scambiate.

La coppia più scambiata in assoluto è quella Euro-Dollaro americano, che vale 1/3 di tutto il mercato del Forex. Inoltre, è possibile effettuare operazioni sia sull’Oro che sull’Argento, che avendo una valutazione in Dollari americani, sono inseriti all’interno del Forex. Per massimizzare il rendimento dei propri investimenti è fondamentale sviluppare delle strategie per il trading online professionali. Le informazioni che seguono cerano di rispondere proprio a questa esigenza.

Trading: investimenti migliori e peggiori della settimana

forex strategieNel tentativo di aiutare i trader nella ricerca di informazioni, fondamentali in un mercato come quello del Forex, andiamo a vedere quali sono gli investimenti migliori e peggiori del momento. L’Euro, dopo il crollo subito nei confronti del Dollaro americano in seguito alla decisione del Regno Unito di uscire dall’Europa, ha messo a segno una serie di recuperi, riuscendo a portarsi fino a quota 1,11. Per ora la situazione dell’Euro sembra abbastanza stazionaria, con alcuni fattori da tenere d’occhio nel breve e medio periodo.

Tra tutti, le decisioni politiche che verranno prese nelle prossime settimane tra Regno Unito ed Europa, le politiche della BCE per la seconda metà di quest’anno, i dati economici della zona Euro e i Non Farm Payrolls americani. Se i dati americani confermassero un rallentamento dell’economia americana, l’Euro potrebbe continuare il suo trend rialzista, mentre in caso contrario potremmo assistere ad un’inversione di rotta, con un recupero del Dollaro americano.

Per quanto riguarda la Sterlina, dopo il crollo post Brexit sembra iniziare a recuperare sulle principali valute internazionali, portandosi per esempio a quota 1,3011 sul Dollaro americano in rialzo dello 0,13%. Le previsioni a medio e lungo termine sono piuttosto discordanti, concordi solo nell’indicare un’ulteriore ridiscesa della Sterlina entro la fine dell’anno verso quota 1,30 o addirittura 1,20 sul Dollaro americano.

Strategie trading online post Brexit

Per ora, in attesa delle decisioni politiche sull’uscita della Gran Bretagna dall’Europa, sembra esserci una fase di relativa tranquillità, il che fa presagire a breve un cambiamento di rotta. In questa fase di studio saranno molto importanti i dati relativi all’economia britannica, agli investimenti, alla fiducia dei consumatori e delle imprese inglesi. Per adesso comunque è impossibile trovare previsioni al rialzo per la Sterlina per la fine dell’anno.

Oro e Argento continuano a registrare rialzi significativi, confermandosi beni rifugio per eccellenza, con previsioni rialziste per tutto il proseguo dell’anno, con buone probabilità di raggiungere i massimi per entrambi.

Lo Yen giapponese si conferma per il momento in ottima forma sulle principali valute internazionali, probabilmente perché più estraneo alle vicende post Brexit e meno influenzabile. Ma l’enorme mole di acquisti delle ultime settimane fanno presagire un intervento a breve della Banca centrale del Giappone, seriamente preoccupata da uno Yen che sta iniziando a diventare troppo forte, rischiando di danneggiare un’economia ancora debole e piena di problemi.

Le ottime performance dell’ultimo periodo fanno presagire un cambio di rotta a breve, o a causa delle decisioni interne giapponesi, o a causa di eventuali cambiamenti in occidente.

Puoi leggere anche: