Indicatore EMV: cos’è e come funziona

indicatore-forex-emvPer aumentare la probabilità di investire il proprio capitale economico in modo proficuo è bene scegliere il giusto metodo di investimento ed utilizzare strumenti ed indicatori che possano aiutare nella selezione delle operazioni finanziarie da eseguire.

Per gli investitori in forex online e trading online sono stati sviluppati numerosi indicatori trading online, grazie ai quali è possibile analizzare più in dettaglio il mercato, studiare l’andamento del valore dell’asset preferito ed infine mettere in luce segnali di ingresso nel mercato.

Un indicatore molto apprezzato dai traders online è l’indicatore EMV, acronimo di Ease Of Movement. Si tratta di uno strumento ideato da Richard Arms, il quale tra l’altro ha sviluppato anche il noto grafico equivolume, allo scopo di mettere in relazione il prezzo ed i volumi degli scambi di mercato.

L’indicatore EMV può essere considerato una sorta di espansione del grafico equivolume, dal momento che, proprio come quest’ultimo, viene utilizzato per stabilire la relazione fra il volume delle operazioni ed il prezzo dell’asset. L’indicatore però fa un ulteriore passo rispetto al semplice grafico equivolume, trasformando la relazione prezzo – volume ottenuta in un oscillatore, al fine di semplificare la lettura dei segnali del mercato finanziario.

Calcolare il valore dell’indicatore EMV è piuttosto semplice. L’indicatore si presenta come un rapporto ed è composto da due elementi: la distanza percorsa (il numeratore dell’indicatore) e il box ratio (il denominatore dell’indicatore).

La distanza percorsa, elemento che tiene conto del prezzo, si calcola sommando la media del valore nel periodo attuale con la media del valore in un periodo antecedente (la lunghezza dei periodi si sceglie in base alle proprie preferenze e necessità di investimento).

Il box ratio, elemento che tiene conto del volume degli scambi, si calcola come il rapporto fra (Volume/100 milioni) e (Massimo – Minimo).

Definito il valore dei due elementi è possibile calcolare il valore indicatore EMV, come rapporto (Distanza Percorsa)/(Box Ratio).

L’indicatore EMV è uno strumento molto efficace se affiancato ad altri indicatori e viene sfruttato per avere conferme sulla tendenza rialzista o ribassista evidenziata.