Prestiti Online per giovani coppie: i migliori del 2019 a tassi agevolati

Molto spesso le giovani coppie non hanno una grande storia lavorativa alle spalle e in alcuni casi ottenere un finanziamento diventa un’impresa difficile. Per quanto riguarda i mutui sono previste delle agevolazioni grazie all’apposito Fondo, mentre per quanto riguarda i prestiti online per giovani coppie (o per i giovani in generale) bisogna dire che solo alcune banche o finanziarie hanno previsto delle soluzioni a tassi agevolati: vediamo quali sono le migliori proposte per il 2019.

RICHIEDI UN FINANZIAMENTO ONLINE

Prestiti per giovani coppie: la proposta specifica di Agos con tassi agevolati

Iniziamo con i prestiti per giovani coppie di Agos: con questo prodotto è possibile ottenere importi fino a 30.000 euro con la possibilità di restituire la somma in comode rate mensili facili da gestire e flessibili. In caso di approvazione della domanda la somma viene erogata entro 48 ore.

Non parliamo di mutui, quindi la somma ottenuta con il prestito può essere impiegata per varie finalità, dal viaggio di nozze alla ristrutturazione della casa, passando anche per l’acquisto di nuovi mobili o elettrodomestici.

La richiesta può essere fatta online con pochi click di mouse: dopo aver inserito l’importo che si vuole ottenere basta decidere la combinazione di durata e importo delle rate più in linea con le proprie esigenze prima di compilare il form con i propri dati e di inviare la domanda.

Sul sito della finanziaria viene proposto un esempio di prestiti online per giovani coppie: un finanziamento da 6.000 euro da rimborsare in 60 mesi comporta rate da 114,08 euro al mese, con Tan fisso al 4,90% e Taeg al 6,37%. Il totale che il cliente dovrà rimborsare ammonta a 6.844,80 euro.

Per chi non lo sapesse, il Taeg esprime il costo totale del credito, quindi tiene conto non solo degli interessi, ma anche degli altri oneri come le commissioni di istruttoria, l’imposta di bollo sul finanziamento, sul rendiconto annuale e di fine rapporto e le spese mensili di gestione pratica. Le condizioni agevolate illustrate nell’esempio sono da ritenersi valide per il 2019.

Prestiti giovani coppie

PerTe Prestito Giovani coppie e Giovani di Intesa San Paolo

Intesa San Paolo con il suo PerTe Prestito Giovani ha pensato per chi ha meno di 35 anni un prodotto flessibile, con l’importo delle rate che può essere fissato a seconda delle tue esigenze e con la possibilità di rimandare il pagamento della rata nei mesi in cui ci sono spese aggiuntive.

Questo finanziamento può essere richiesto anche da chi ha un contratto di lavoro a tempo determinato, dai liberi professionisti o da chi svolge da almeno 18 mesi un lavoro atipico. L’importo che si può ottenere va dai 2.000 ai 30.000 euro, mentre il piano di rimborso non può andare oltre i 10 anni. La risposta ad una richiesta di prestito di solito arriva entro due giorni lavorativi.

Anche in questo caso la banca pubblica sul suo sito un esempio: un finanziamento di 10.000 euro da restituire in 84 mesi comporta rate da 146 euro. Il tasso di interesse è fisso al 5.95%, mentre il Taeg è del 6.75%, per un totale da rimborsare che ammonta a 12.264 euro.

CreditExpress Giovani: la soluzione di Unicredit

Anche Unicredit non propone dei prestiti online studiati appositamente per le giovani coppie, ma ha comunque pensato ad una soluzione per chi ha un’età compresa tra i 18 e i 35 anni, che può richiedere un prestito per poter realizzare i propri piccoli/grandi progetti.

Con CreditExpress Giovani si possono ottenere importi tra i 3.000 e i 30.000 euro, con una durata del piano di rimborso che può andare dai 36 agli 84 mesi e un tasso di interesse che rimane fisso per l’intera durata. Nella fase di preventivo il cliente può anche decidere di fissare un importo arrotondato, in modo da potersi facilmente ricordare l’impegno mensile.

Vediamo insieme un esempio di finanziamento con CreditExpress di Unicredit: un prestito di 15.000 euro da rimborsare in 84 mesi prevede una rata mensile di 244,39 euro – può essere eventualmente arrotondata – un TAN del 9.4% ed un TAEG del 10.52%.

Interessante la possibilità di sfruttare le opzioni salto rata, per evitare di pagare la rata mensile in caso di spese aggiuntive in un particolare mese, e cambio rata, per cambiare l’importo della rata mensile. Per usufruire di queste opzioni bisognerà prima pagare regolarmente le prime nove mensilità. Il salto rata è gratuito e può essere effettuato una volta l’anno, per il cambio rata bisogna invece pagare un costo una tantum di dieci euro.

Le offerte 2019 di Findomestic per giovani coppie e giovani

Le giovani coppie ed i giovani clienti che hanno bisogno di un prestito possono rivolgersi anche a Findomestic. Questa società di credito propone infatti diverse interessanti opzioni di finanziamento, alcune erogate sotto forma di prestito personale, altre invece erogate per coprire determinate categorie di spese.

Per l’acquisto di un immobile ci si può rivolgere ad esempio al prestito Piccolo Immobiliare, che può essere richiesto da tutti i clienti maggiorenni. La cifra minima finanziata è di 1.000 euro, mentre la cifra massima ottenibile si attesta a 60.000 euro. Il denaro viene versato sul conto corrente del cliente. Per il rimborso verrà detratta mensilmente dal conto la rata da pagare, la cui cifra sarà stabilita al momento della stipula del contratto.

Prendiamo ad esempio un finanziamento da 25.000 euro, che può essere restituito in comode rate mensili da 355,60 euro per 96 mesi. La somma totale da versare sarà dunque di 34.137,60 euro, con un TAN fisso dell’8.17% ed un TAEG fisso dell’8.48%.

Le giovani coppie che vogliono acquistare una nuova vettura possono invece optare per il Prestito Personale Auto. Sul sito della finanziaria è presente un esempio che dà un’idea dei costi da sostenere per ricevere il denaro: un prestito di 14.000 euro può essere restituito in 96 rate da 189 euro al mese, per un totale di 18.144 euro, TAN fisso 6.73% e TAEG fisso 6.94%.

La procedura per ottenere i prestiti online Findomestic si svolge interamente per via telematica grazie alla firma digitale e il cliente ha la possibilità di rendere il rimborso più flessibile grazie alle opzioni Salto Rata e Cambio Rata. Esistono dei requisiti: per fare domanda è necessario avere almeno 18 anni, risiedere in territorio italiano, essere titolare di un conto corrente e poter dimostrare di avere un reddito.

Puoi leggere anche: