Pay per drive: cos’è, quali servizi offre e opinioni

Nel corso degli ultimi anni si sono fatte largo nuove soluzioni per chi desidera acquistare una nuova auto: si sente sempre più spesso parlare della formula Pay Per Drive, ma c’è ancora un po’ troppa confusione su questo argomento. Cerchiamo di capire cos’è veramente questa sorta di noleggio a lungo termine, vediamo quali servizi offre e diamo un’occhiata alle opinioni per vedere se è un’opzione conveniente o meno.

RICHIEDI UN FINANZIAMENTO ONLINE

Opinioni sulla formula Pay Per Drive: cos’è e quali servizi offre?

La maggior parte delle persone che acquista una nuova auto decide di dilazionare il pagamento richiedendo un finanziamento di media o lunga durata. La formula Pay Per Drive rappresenta una soluzione più flessibile, una via di mezzo tra il noleggio a lungo termine e il classico finanziamento, che consente al cliente di crearsi un piano personalizzato con la scelta della durata, dell’importo della rata e dell’eventuale anticipo. La durata può andare da un minimo di 24 mesi fino ad un massimo di 72 mesi: al momento della sottoscrizione del contratto viene stabilito un valore futuro garantito, che è la somma che al termine del periodo di finanziamento si dovrà versare (o rifinanziare) per riscattare il mezzo, che però può anche essere restituito o cambiato con uno nuovo.

Toyota è una delle case automobilistiche che punta di più sulla formula del Pay Per Drive: il cliente sceglie l’anticipo e la durata dell’operazione, ma ha la possibilità di modificare la rata in ogni momento (per questo l’azienda chiama il suo Pay Per Drive il finanziamento on demand, con la modifica del piano anche dopo l’acquisto tramite l’area riservata del sito). Con il Valore Futuro Garantito da Toyota è possibile rendere la macchina in qualsiasi momento. Alla rata mensile è possibile aggiungere una serie di servizi:

  • programma di manutenzione;
  • estensione di garanzia;
  • altri servizi accessori (ad esempio il servizio di marchiatura dei cristalli).

La versione Connected: il piano di aggiorna in base alla distanza percorsa

Sui veicoli che sono dotati di dispositivo di connessione DCM è disponibile anche la formula Pay Per Drive Connected: in fase di contratto il cliente sceglie la fascia di chilometraggio più in linea alle sue abitudini ed esigenze di mobilità; il dispositivo montato sulla macchina permette di rilevare le distanze realmente percorse ed in questo modo il Valore Futuro Garantito viene aggiornato automaticamente, dando in questo modo l’occasione di rimodulare il piano di pagamenti. Il chilometraggio viene rilevato la prima volta dopo dodici mesi, poi ogni tre mesi; ad ogni rilevazione il cliente viene avvisato tramite email ed SMS che è possibile apportare delle modifiche al piano finanziario ed ha cinque giorni di tempo per visionarlo ed eventualmente accettarlo tramite l’area riservata del portale.

Puoi leggere anche: