Conto trading online

conto tradingQuando si fa trading online la prima cosa da fare è quella di scegliersi un buon conto. Oggi secondo l’osservatorio del trading esistono oltre 100 broker autorizzati dalla Consob ad operare nel nostro paese e, proprio per questo, c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Capire qual è il conto di trading più adatto alle proprie esigenze è davvero molto difficile perchè, spesso, non si ha la più pallida idea di quale siano le proprie esigenze. Quando si è alle prime armi, infatti, ancora non si ha una propria strategia di trading ben definita e non si sa quali strumenti ci offriranno le performance migliori.

Detto questo voglio darti qualche dritta su come fare trading in maniera efficiente e come scegliere il conto più adatto alle tue esigenze.

Miglior conto di trading

Per prima cosa voglio parlarti del conto di trading che uso personalmente per investire sui mercati finanziari. Io mi avvalgo di Markets (Clicca qui se vuoi approfittare delel condizioni esclusive che il broker ha riservato ai nostri lettori) un broker davvero eccellente che permette di aprire un conto di trading a condizioni molto interessanti.

La sua piattaforma di trading offre quanto di meglio si possa desiderare per fare investimenti su valute, materie prime, azioni e quant’altro. Markets si basa sui cfd, ossia sui contratti per differenza, un particolare strumento che ti permette di fare trading in maniera estremamente versatile.

Per aprire un conto di trading con questo broker ti sarà sufficiente andare sul sito ufficiale a questo link e compilare il form con i tuoi dati. Una volta approvato il conto potrai fare il primo versamento e ottenere il bonus di benvenuto e cominciare a fare trading sugli asset che preferisci.

Ti ricordo, infatti, che con questo conto di trading potrai operare su valute, materie prime e indizi azionari senza pagare alcuna commissione fissa ma, al contrario, solo un piccolo spread sulle quotazioni degli asset.

Conto di trading: come sceglierlo

Ci sono alcuni parametri base che mi hanno spinto a scegliere il broker Markets e che devi sempre tenere bene in mente quando scegli un conto per fare trading online. Qui di seguito te li ho riassunti in pochi passaggi:

  • assistenza clienti: molti non ci pensano invece io è la prima cosa che guardo in un conto di trading. Se hai un qualsiasi problema e il tuo broker è dotato di una buona assistenza clienti sarà molto più semplice risolvere tutto velocemente e senza problemi per la tua operatività.
  • qualità piattaforma: ovviamente non si può prescindere dalla qualità della piattaforma che deve essere al top per darci modo di operare al meglio sui mercati finanziari.
  • costo conto: come detto alcuni broker applicano dei costi fissi, altri delle commissioni sugli eseguiti. Markets non applica ne uno ne l’altro ma solo uno spread sulle quotazioni degli asset, cosa che ti permette di risparmiare non poco.
  • varietà asset: avere una vasta scelta di asset su cui fare trading è una delle prerogative più importanti per competere sui mercati.

Queste sono le prerogative che cerco sempre in un conto di trading. Ovviamente mi piacerebbe sapere cosa ne pensi e, soprattutto, quale conto di trading usi per i tuoi investimenti.

Clicca qui se vuoi approfittare delel condizioni esclusive che il broker ha riservato ai nostri lettori